Cronaca

In via Tonino Bello mancano alcune caditoie, Zingale: "Pericolo per i residenti"

Lavori urgenti a cui si vanno ad aggiungere la messa in sicurezza di alcune caditoie al centro di via Tonino Bello che stanno letteralmente sprofondando

In via Tonino Bello mancano alcune caditoie. Nelle scorse settimane il consigliere del IV municipio Giuseppe Zingale ha effettuato alcune sedute itineranti in zona per constatare il grosso problema che colpisce una delle più importanti strade di collegamento tra il quartiere di San Giovanni Galermo con il resto di Catania. Il motivo di tale disservizio, più volte segnalato dai residenti della zona, è da attribuire ai lavori per la posa della fibra ottica.

"Un cantiere ultimato oltre un anno senza che la ditta responsabile dei lavori abbia ripristinato i tombini in cemento. Oggi al posto dei chiusini ci sono due enormi voragini segnalati a pedoni ed automobilisti con transenne e new jersey. Una soluzione assolutamente temporanea che non mette al riparo i pendolari dal rischio incidenti o dal fare rovinose cadute", si legge nella nota.

Ecco perchè il consigliere Zingale chiede al comune di attivare tutti i canali necessari per fare in modo che il problema sia risolto nel più breve tempo possibile. Lavori urgenti a cui si vanno ad aggiungere la messa in sicurezza di alcune caditoie al centro di via Tonino Bello che stanno letteralmente sprofondando e la potatura delle aiuole in tutta la strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Tonino Bello mancano alcune caditoie, Zingale: "Pericolo per i residenti"

CataniaToday è in caricamento