Via Umberto, svaligiato negozio di abbigliamento con "auto ariete"

Hanno rubato tutti i capi di abbigliamento e distrutto vetrina e infissi del negozio. Già lo scorso ottobre 2011, il titolare era stato vittima di un'altra rapina e sempre con lo stesso metodo. Quella volta, però, i malviventi avevano fatto "ingresso" da via Crispi

Ritorna l'auto ariete per svaligiare i negozi. Un negozio d'abbigliamento che si trova in via Umberto, angolo via Francesco Crispi - che preferisce rimanere nell'anonimato - per la seconda volta è stato "sventrato" e rapinato.

I ladri hanno, infatti, distrutto la vetrina intorno alle 3,29 del mattino di sabato scorso, irrompendo con un'auto. Hanno rubato tutti i capi di abbigliamento e distrutto vetrina e infissi del negozio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già lo scorso ottobre 2011, il titolare era stato vittima di un'altra rapina e sempre con lo stesso metodo. Quella volta, però, i malviventi avevano deciso di "fare ingresso" con l'auto dall'ingresso di via Crispi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento