menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Vincenzo Giuffrida, sequestrate 21 armi: tra queste 3 pistole del 1890

Le armi si trovavano in un ripostiglio di facile apertura e non in strutture blindate così come previsto dalla legge

Nei giorni scorsi, i poliziotti del Commissariato Borgo-Ognina hanno effettuato alcuni controlli finalizzati a prevenire e reprimere i reati in materia di armi e munizioni e a verificare la sussistenza dei requisiti soggettivi dei detentori di armi con particolare riferimento al possesso del certificato medico attestante le condizioni psico-fisiche.

Tra questi spicca il controllo effettuato in via Vincenzo Giuffrida, quartiere Borgo-Sanzio, a seguito del quale sono state rinvenute 21 armi tra cui fucili e pistole e 34 munizioni calibro 38. Il proprietario, che le aveva ricevute in eredità dal defunto padre, non ha mai effettuato alcuna comunicazione all’autorità di polizia e, pertanto, sino ad oggi le ha detenute senza titolo e senza il possesso della documentazione sanitari attestante l’idoneità psico-fisica.

Per tali motivi i poliziotti hanno proceduto al sequestro penale delle 21 armi, tra cui 5 fucili da caccia, una carabina semiautomatica, 13 pistole e 3 armi antiche ad avancarica antecedenti al 1890, e l’uomo è stato indagato in stato di libertà per omessa denuncia di detenzione armi.

Gli oggetti, inoltre, non erano custoditi in luogo idoneo, quale potrebbe essere un armadio blindato, ma si trovavano all’interno di uno stanzino di facile apertura e, nello specifico, le rivoltelle erano accatastate all’interno di una cassa di legno unitamente alle munizioni e i fucili erano riposti per terra all’interno delle rispettive custodie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Salute

Bromelina: cos'è, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Etna, sopralluogo di Musumeci: "Un milione a sostegno delle aree più colpite"

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 567 nuovi casi: a Catania +121

  • Politica

    Etna, Musumeci dichiara lo stato di emergenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento