Via Vittorio Emanuele Orlando, auto-ariete sfonda la vetrina di un negozio

Rubati alcuni capi d'abbigliamento caricati a bordo di una Lancia Musa. La merce è stata in seguito restitutita dalle Volanti della polizia al titolare del negozio. In via Passo di Aci è stata rintracciata l'auto Fiat, mentre i ladri sono riusciti a fuggire a piedi

Dopo il furto avvenuto l'altro giorno a Giarre, è il turno di via Vittorio Emanuele Orlando a Catania dove una banda di ladri ha sfondato la vetrina del negozio "Rodrigo 3 S". Stessa dinamica anche questa volta, con i malviventi che hanno utilizzato un auto-ariete, una Fiat Punto, per distruggere la vetrina.

La refurtiva, alcuni capi di abbigliamento, è stata poi caricata a bordo di una Lancia Musa. Gli agenti delle Volanti di Catania hanno recuperato la merce che è stata restituita al titolare del negozio. In via Passo di Aci è stata rintracciata l’auto Fiat, mentre i ladri sono riusciti a fuggire a piedi. La Lancia Musa dopo aver addirittura speronato l’auto della polizia è stata trovata abbandonata in via Fiorentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento