Via Vittorio Emanuele Orlando, auto-ariete sfonda la vetrina di un negozio

Rubati alcuni capi d'abbigliamento caricati a bordo di una Lancia Musa. La merce è stata in seguito restitutita dalle Volanti della polizia al titolare del negozio. In via Passo di Aci è stata rintracciata l'auto Fiat, mentre i ladri sono riusciti a fuggire a piedi

Dopo il furto avvenuto l'altro giorno a Giarre, è il turno di via Vittorio Emanuele Orlando a Catania dove una banda di ladri ha sfondato la vetrina del negozio "Rodrigo 3 S". Stessa dinamica anche questa volta, con i malviventi che hanno utilizzato un auto-ariete, una Fiat Punto, per distruggere la vetrina.

La refurtiva, alcuni capi di abbigliamento, è stata poi caricata a bordo di una Lancia Musa. Gli agenti delle Volanti di Catania hanno recuperato la merce che è stata restituita al titolare del negozio. In via Passo di Aci è stata rintracciata l’auto Fiat, mentre i ladri sono riusciti a fuggire a piedi. La Lancia Musa dopo aver addirittura speronato l’auto della polizia è stata trovata abbandonata in via Fiorentino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

  • Scarsa igiene, topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali del centro

Torna su
CataniaToday è in caricamento