Viabilità: da lunedì lavori per l'ampliamento della rete di fibra ottica e rifacimento manto stradale

La direzione comunale Mobilità e Viabilità, sezione sottosuolo, comunica che, a partire dal prossimo lunedì 5 maggio, in alcune strade della città saranno effettuati lavori di rifacimento del manto stradale da parte dell' Enel e di Telecom Italia

 La direzione comunale Mobilità e Viabilità, sezione sottosuolo, comunica che, a partire dal prossimo lunedì 5 maggio, in alcune strade della città saranno effettuati lavori di rifacimento del manto stradale da parte dell' Enel. Altri lavori, curati da Telecom Italia, riguarderanno l'ampliamento della rete di fibra ottica. Gli interventi saranno effettuati a traffico aperto e con restringimento di carreggiata.

Pattuglie della polizia municipale garantiranno la fluidità del traffico e l'assistenza necessaria. Questo il calendario dei lavori Telecom: dal 5 all'8 maggio, scavi su via Cardinale Dusmet, sul lato sud (accanto archi) da piazza San Francesco di Paola ad ingresso Porto di Catania; dalle ore 22 dell’8 maggio alle ore 6 del 9 maggio, scavi con attraversamento della via Dusmet,  in prossimità angolo ovest via Sorace; dalle ore 22 del 9 alle ore 6 del 10 maggio, scavi con attraversamento della via Dusmet, in prossimità angolo via Calì; dal 12 al 15 maggio, lavori di scavo sul marciapiede da via Sorace a via Calì; dal 22 al 23 maggio, ripristino di asfalto.

I lavori Enel per il rifacimento del manto di usura si svolgeranno dal 5 al 9 maggio nelle vie Marco Polo, Paolo Gaifami e Louis Braille. Inizieranno nei pressi dell’incrocio di viale Marco Polo con via Duca degli Abruzzi per poi proseguire con via Paolo Gaifami e quindi con via Louis Braille sino a raggiungere la corsia nord del viale Odorico da Pordenone in prossimità del Tondo Gioeni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento