Viagrande, esplodono due ordigni contro bancomat: aperte indagini

L'esplosione del primo esplosivo ha fatto saltare la porta d'accesso alla sala. Il secondo, invece, è stato scagliato contro la cassaforte che ha resistito. I carabinieri hanno inziato ad indagare

Hanno tentato di scardinare il bancomat dell'agenzia di Viagrande della Banca di credito popolare di Ragusa con due ordigni. La cassaforte ha resistito all'esplosione e l'assalto è andato a vuoto.

L'esplosione del primo ordigno ha fatto saltare la porta d'accesso alla sala bancomat. Il secondo, invece, è stato scagliato contro la cassaforte che ha resistito. I carabinieri hanno iniziato le indagini. Il fatto è avvenuto nella notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Mafia dei Nebrodi e i rapporti con i Santapaola: arresti anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento