Viagrande, aveva rubato un’auto nel siracusano: arrestato

I carabinieri di Acireale avevano ricevuto una segnalazione circa il furto di una Fiat Panda avvenuto la sera precedente proprio a Lentini

I carabinieri della stazione di Aci Sant’Antonio hanno arrestato il 32enne Biagio Lo Faro di Lentini (SR), già sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di residenza, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato. La scorsa notte, i militari di pattuglia, avendo ricevuto una nota di ricerca diramata dalla centrale operativa della compagnia di Acireale, circa il furto di una Fiat Panda avvenuto la sera precedente proprio a Lentini, hanno intercettato e bloccato il ladro mentre a bordo dell’auto rubata percorreva la via Chiuzza a Viagrande. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento