Viagrande, raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti

"Liberati dal peso" è l'iniziativa organizzata da Dusty su autorizzazione del comune di Viagrande, per i cittadini che vorranno disfarsi dei rifiuti ingombranti e degli sfalci di potatura

"Liberati dal peso" è l'iniziativa organizzata da Dusty su autorizzazione del comune di Viagrande, per i cittadini che vorranno disfarsi dei rifiuti ingombranti e degli sfalci di potatura. Un progetto che nasce per consolidare il successo avuto con l'Eco Raccolta per lo smaltimento dei residui derivati dalla cellulosa e di quelli vegetali accumulati dopo la pulizia del giardino, che nei 3 sabati del mese di luglio ha visto l'adesione da parte di moltissimi residenti, per un totale di 960 kg di carta & cartone, e 2.960 kg di sfalci di potatura. Per "Liberati dal peso" Dusty posizionerà due contenitori scarrabili (in Via Aldo Moro - di fronte al Bar Très Jolí) dalle 8.00 alle 12.00, tutti i sabati del mese di agosto (nelle date 1, 8, 22 e 29).

Il primo contenitore scarrabile è previsto per il conferimento di divani, materassi, tavoli, poltrone, frigoriferi e anche i Raee (rifiuti e apparecchiature elettriche ed elettroniche) di piccole e grandi dimensioni, comprese le televisioni. Tutti i rifiuti ingombranti potranno essere conferiti grazie all'aiuto degli operatori Dusty e smaltiti gratuitamente. Non sarà possibile invece conferire materiali pericolosi, di risulta, pneumatici, amianto e vernici. Il secondo è destinato per la raccolta degli sfalci d'erba da giardino, delle piccole potature di siepi e dei rami secchi, dei residui vegetali da pulizia dell'orto e dei fiori recisi. Uno smaltimento, quest'ultimo, pensato per i residenti che dispongono di un giardino o di un'area verde di pertinenza ad accesso esclusivo.

Rispettare le disposizioni di sicurezza

I cittadini che vorranno aderire all'iniziativa, dovranno farlo nel rispetto delle procedure vigenti di sicurezza anti-Covid. Si richiede quindi di:

* Utilizzare i dispositivi di protezione individuali (mascherine e guanti);

* Differenziare i rifiuti avendo provveduto, già nella propria abitazione, alla corretta separazione;

* Evitare gli assembramenti;

* Rispettare e mantenere la distanza corporea superiore a un metro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento