Viale Bummacaro, piazza San Marco: "Ultima potatura effettuata a maggio"

"L'erba è talmente alta - denuncia il consigliere Angelo Scuderi - che i genitori non possono portare i propri figli. Il verde ricopre infatti i giochi, arrivando a nasconderli del tutto"

Gli spazi aggregativi in un quartiere come Librino sono di fondamentale importanza. Soprattutto se si tratta di zone riservate ai più piccoli. Tra queste è da annoverare piazza San Marco, una delle poche piazze del quartiere dotata di giochi per bambini. Dopo l'intervento effettuato circa un anno fa, il consigliere Angelo Scuderi della sesta circoscrizione chiede venga nuovamente garantita la potatura degli alberi e del verde che delimita la piazza del viale Bummacaro.

"L'erba è talmente alta - denuncia Scuderi - che i genitori non possono portare i propri figli. Il verde ricopre infatti i giochi, spesso nascondendoli del tutto".

Il sopraggiungere della nuova stagione, con la primavera alle porte, rappresenta, sostiene il consigliere di Librino, il momento giusto per intervenire: "Cosa aspetta l'amministrazione? Segnalazioni e sollecitazioni sono già state inoltrate, attendiamo nel quartiere risposte concrete per ridare l'opportunità agli abitanti più piccoli della zona di riappropriarsi di questo spazio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, nuova ordinanza regionale: ecco le restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento