Viale Castagnola, blitz per furti di energia elettrica: un arrestato

I carabinieri di Librino hanno arrestato il 19enne Christian Gangi per furto aggravato e denunciato 12 persone

Il 19enne Christian Gangi, già a domiciliari, è stato arrestato dai carabinieri di Librino per furto aggravato. Ieri mattina i militari hanno effettuato una serie di controlli nel popolare quartiere e in alcuni appartamenti di viale Castagnola hanno sorpreso, oltre al detenuto, altre 12 persone che avevano abusivamente allacciato i propri contatori alla rete elettrica pubblica.

I tecnici Enel hanno ripristinato i collegamenti originari e l'arrestato, in attesa di giudizio, è stato ricollocato ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento