Librino, spacciavano cocaina in casa: moglie e marito arrestati

I carabinieri insospettiti dal viavai nell'abitazione dei due si sono mischiati tra la clientela per fare irruzione nell'immobile

Un 34enne catanese e la moglie 31enne sono stati arrestati dai carabinieri di Misterbianco per spaccio di droga. I militari in servizio a Librino sono stati insospettiti dall'afflusso continuo in casa dei due di giovani e si sono mescolati tra la clientela per poi fare irruzione nell'immobile.Durante la perquisizione, in un doppiofondo creato ad arte dalla coppia nell’armadio della stanza da letto, hanno trovato e sequestrato 30 grammi di cocaina, di cui una parte ancora da tagliare e dosare, un bilancino elettronico nonché del materiale comunemente utilizzato per confezionare le dosi. Gli arrestati, in attesa di esser ammessi al giudizio per direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento