Librino, spacciavano cocaina in casa: moglie e marito arrestati

I carabinieri insospettiti dal viavai nell'abitazione dei due si sono mischiati tra la clientela per fare irruzione nell'immobile

Un 34enne catanese e la moglie 31enne sono stati arrestati dai carabinieri di Misterbianco per spaccio di droga. I militari in servizio a Librino sono stati insospettiti dall'afflusso continuo in casa dei due di giovani e si sono mescolati tra la clientela per poi fare irruzione nell'immobile.Durante la perquisizione, in un doppiofondo creato ad arte dalla coppia nell’armadio della stanza da letto, hanno trovato e sequestrato 30 grammi di cocaina, di cui una parte ancora da tagliare e dosare, un bilancino elettronico nonché del materiale comunemente utilizzato per confezionare le dosi. Gli arrestati, in attesa di esser ammessi al giudizio per direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale in via Passo Gravina, a perdere la vita uno scooterista

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Coronavirus, nuovi casi nella provincia etnea

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento