Cronaca Nesima / Viale Mario Rapisardi

Viale Mario Rapisardi, rapinata profumeria: due arresti

I malviventi sono entrati nel negozio ed hanno costretto la commessa a consegnare loro 60 euro dalla cassa e 35 dalla sua borsa personale

Nel tardo pomeriggio di lunedì 14 gennaio il personale della sezione “Contrasto al Crimine Diffuso” ha arrestato due giovanissimi incensurati, T. O. 21 anni e G C. 20, per rapina aggravata ai danni di una profumeria di viale Mario Rapisardi.

I due rapinatori con il volto coperto da cappellini e scalda - collo sono entrati all’interno della profumeria: prima hanno bloccato la commessa e svaligiato la cassa, ma poiché i soldi erano pochi, 60 euro, hanno rubato anche il denaro che la dipendente teneva all’interno della propria borsetta, 35 euro.

Gli agenti dei “Condor”, insospettiti dall’abbigliamento dei due ragazzi, sono entrati in azione e hanno bloccato i rapinatori all’interno della profumeria.

Sono in corso accertamenti per verificare la responsabilità dei malviventi in altre rapine operate nella medesima zona, con modalità analoghe. Da un’attenta analisi del fenomeno è infatti emerso che negli ultimi tempi erano oggetto di “particolari attenzioni" alcuni negozi di viale Mario Rapisardi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Mario Rapisardi, rapinata profumeria: due arresti

CataniaToday è in caricamento