menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Moncada, intera palazzina allacciata abusivamente all’Enel

I militari coadiuvati da personale tecnico dell’Enel hanno effettuato un mirato servizio nel popolare quartiere Librino finalizzato a contrastare il fenomeno dei furti di cavi di rame ed energia elettrica controllando ed ispezionando un interno stabile

Denunciati quattordici condomini di una palazzina di viale Moncada per furto di energia elettrica. Avevano manomesso i contatori delle abitazioni, allacciandosi direttamente alla rete elettrica pubblica.

I militari coadiuvati da personale tecnico dell’Enel hanno, infatti, effettuato un mirato servizio nel popolare quartiere Librino finalizzato a contrastare il fenomeno dei furti di cavi di rame ed energia elettrica controllando ed ispezionando un interno stabile.

Nella circostanza, i militari hanno accertato che i condomini della palazzina avevano manomesso i contatori delle rispettive abitazioni allacciandosi direttamente alla rete elettrica pubblica.

Nel contesto dello stesso servizio hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Catania per combustione illecita di rifiuti un 21enne, poiché sorpreso in un area demaniale intento ad appiccare un incendio. Il giovane stava bruciando oltre 50 kg. di cavi di rame, verosimile di provenienza furtiva, allo scopo di sciogliere la guaina coibentante per isolarne il metallo.

La squadra dell’Enel ha quindi provveduto a portare l’impianto a norma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento