Viale Moncada, la protesta: "Palazzine in condizioni pessime e senza ascensore"

La palazzina non ancora accatastata, versa in condizioni pessime, oltre ad essere rimasta senza l'ascensore per lavori per la messa in sicurezza. Più volte è stato richiesto l'intervento del Comune senza alcun risultato

È in corso a Librino, davanti allo stabile di viale Moncada 16, A6, un presidio con conferenza stampa promosso da alcuni cittadini e dal Sunia, per denunciare le condizioni di alcuni immobili di case popolari di proprietà del comune di Catania. Da anni gli abitanti lottano affinchè vengano migliorate le condizioni dello stabile. La palazzina non ancora accatastata, versa in condizioni pessime, oltre ad essere rimasta senza l'ascensore per lavori per la messa in sicurezza. Più volte è stato richiesto l'intervento del Comune senza alcun risultato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento