Viale Moncada, armi e munizioni nascoste nel vano ascensore

Le armi e le munizioni sono state sequestrate a carico di ignoti e messe a disposizione della polizia scientifica per il compimento dei rilievi del caso

Controlli della polizia nel quartiere di Librino. Le volanti hanno trovato armi abilmente occultate nell’intercapedine del vano ascensore di un edificio di viale Moncada 13: un fucile marca Brera calibro 12 con tre cartucce all’interno, una doppietta calibro 16 munita di due cartucce, una busta di plastica con all’interno 89 cartucce calibro 12 ed un’ulteriore busta contenente 44 cartucce calibro 16. Le armi e le munizioni sono state sequestrate a carico di ignoti e messe a disposizione della polizia scientifica per il compimento dei rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento