rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Viale Nitta, rubano una macchina ma vengono subito 'beccati'

L’autovettura è stata restituita alla proprietaria, mentre gli arrestati, ammessi al giudizio per direttissima, sono ora agli arresti domiciliari così come disposto dal giudice

I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato nella flagranza i catanesi Pietro Gangemi e Orazio Cunsolo, poiché ritenuti responsabili del concorso in furto aggravato.

I militari di pattuglia, dopo aver ricevuto la richiesta di ricercare una Fiat 500, rubata poco prima ad una donna catanese in via Mogadiscio, hanno intercettato e bloccato l’autovettura in viale Nitta con a bordo i due ladri.

L’autovettura è stata restituita alla proprietaria, mentre gli arrestati, ammessi al giudizio per direttissima, sono ora agli arresti domiciliari così come disposto dal giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Nitta, rubano una macchina ma vengono subito 'beccati'

CataniaToday è in caricamento