Viale San Teodoro, beccato con pannelli metallici rubati

L’uomo è stato notato mentre riponeva dei pannelli metallici a bordo del proprio veicolo

Ieri mattina, durante un’attività di controllo del territorio al viale San Teodoro, agenti del commissariato Librino hanno arrestato il pregiudicato Salvatore Gaetano Boscarino, classe 1988, perché responsabile di furto aggravato. L’uomo è stato notato mentre riponeva dei pannelli metallici a bordo del proprio veicolo. Le circostanze e le movenze dell'uomo ha destato sospetto nei poliziotti che lo hanno immediatamente bloccato.

Una rapida attività investigativa ha fatto emergere che i 4 pannelli in ferro erano stati appena rubati dall’adiacente cabina elettrica, con ciò creando non solo il danno, ma anche una situazione di pericolo effettivo per chi, trovandosi a passare, avrebbe potuto rimanere folgorato. A seguito di una perquisizione personale effettuata sull’uomo ed estesa anche al veicolo, sono stati rinvenuti e sequestrati penalmente gli strumenti atti allo scasso utilizzati dal ladro.

Oltretutto, è anche emerso che Boscarino era attivamente ricercato: a suo carico, infatti, pendeva un ordine di esecuzione per l’espiazione di una pena detentiva, a seguito di sentenza definitiva emessa dal Tribunale ordinario di Catania per il reato di furto aggravato.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo, dopo essere stato condotto in commissariato per la stesura degli atti di rito, è stato rinchiuso nella casa circondariale di piazza Lanza. Il veicolo utilizzato per compiere il furto è stato sottoposto a sequestro amministrativo poiché privo di copertura assicurativa R.C.A., nella circostanza gli è stata ritirata anche la carta di circolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contestato anche l’illecito amministrativo di guida senza patente e comminate sanzioni amministrative per un importo pari a 6.420 euro. I tecnici Enel, intervenuti sul posto, hanno messo in sicurezza il sito. Al responsabile del Comune di Catania per gli impianti di pubblica illuminazione, dopo la denuncia di furto, sono stati restituiti i pannelli trafugati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento