Viale Vittorio Veneto, picchia con un bastone la moglie: arrestato

La donna è stata soccorsa e trasportata d'urgenza all'ospedale Santa Marta ed ha subito un delicato intervento chirurgico all'occhio destro che rischia di perdere

Ennesima violenza sulle donne. Un uomo di Santo Domingo, al culmine di una lite, ha preso a colpi di bastone la compagna, una connazionale di 29 anni.

La donna è stata soccorsa e trasportata d’urgenza all’ospedale Santa Marta e poi ricoverata in prognosi riservata al Policlinico di Catania. La vittima ha subito un delicato intervento chirurgico all’occhio destro che però rischia di perdere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’aggressione è avvenuta in viale Vittorio Veneto, dove la coppia abitava da due anni in un appartamento in affitto. L’uomo è stato arrestato per lesioni gravi nei confronti della moglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento