Viale Vittorio Veneto: auto bruciate da vandali, abitanti chiedono controlli

Qualche vandalo o precisamente un piromane, si diverte a incendiare le auto regolarmente parcheggiate. La mattina, per il proprietario, è un'amara sorpresa. E le carcasse di auto bruciate rimangono ai bordi delle strade per svariati giorni

Quanti si sono ritrovati a passare, in questi giorni, nella zona del Viale Vittorio Veneto, tra via Cagliari, Largo Bordighera e via Vagliasindi, avranno sicuramente notato un "cimitero" di auto bruciate.

Qualche vandalo o precisamente un piromane, si diverte a incendiare le auto regolarmente parcheggiate. La mattina, per il proprietario, è un'amara sorpresa. E le carcasse di auto bruciate rimangono ai bordi delle strade per svariati giorni. Tanto da essere addirittura multate dai dipendenti della "Sostare".

Da qui la richiesta avanzata da abitanti e commercianti di questa parte di Catania rivolta al consiglio circoscrizionale di "Ognina-Picanello", di convocare un tavolo tecnico per l'ordine e la sicurezza del quartiere. Un piano per garantire maggiori controlli con il coinvolgimento di tutte le forze dell'ordine e delle associazioni di volontariato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento