Viale XX Settembre, Compro oro: sequestrati oggetti preziosi

All’interno della cassaforte gli agenti hanno trovato un sacchetto contenente diversi oggetti in oro - di provenienza "sconosciuta" per un peso complessivo di 295,00 grammi ed un valore di mercato pari ad euro 6.500,00 circa

Intorno alle ore 12.45 di ieri, personale della squadra amministrativa della Questura di Catania si è recato per un controllo presso un esercizio commerciale “Compro oro” del Viale XX Settembre, di cui è titolare di licenza G. R. A. di anni 44.

Al controllo era presente il marito della titolare (D. A. di anni 49), nominato in licenza quale “rappresentante”. Quest’ultimo, invitato a mostrare eventuali oggetti in oro custoditi ancora nel negozio, ha riferito di aver provveduto all’alienazione di tutto il metallo prezioso acquistato.

Tuttavia, all’interno della cassaforte, gli agenti hanno trovato un sacchetto contenente diversi oggetti in oro per un peso complessivo di 295,00 grammi ed un valore di mercato pari ad euro 6.500,00 circa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Considerato che il D. A. non ha dato contezza della provenienza di detti oggetti preziosi che, peraltro, non risultavano annotati sull’apposito registro della operazioni giornaliere, si è proceduto a porli sotto sequestro penale per gli eventuali ulteriori accertamenti e a deferire all’Autorità giudiziaria in concorso tra  loro i responsabili per il reato di ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento