menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale XX Settembre, sventata rapina in un istituto di credito: un arresto

Nell'auto del malvivente è stato trovato un borsone con all'interno un fucile a canne mozze, cartucce, passamontagna, un rotolo di nastro adesivo, fascette autobloccanti, cappellino, guanti e spago

Ieri pomeriggio la polizia ha arrestato il ventenne S.P. di Aci Catena, l'uomo è accusato di detenzione e porto illegale di arma clandestina alterata, ricettazione della stessa, possesso di chiavi false e grimaldelli e guida senza patente.

Secondo le forze dell’ordine l’uomo era pronto insieme ad altri complici ad entrare in azione per commettere una rapina ai danni di un istituto di credito.

Il giovane, con diversi precedenti per rapina in banca, è stato bloccato dagli agenti di polizia lungo il centralissimo Viale XX Settembre, mentre circolava a bordo di una Fiat Uno, rubata il giorno prima nel comune di S. Agata Li Battiati. Alla vista della volante il malvivente ha subito cercato di darsi alla fuga ma il suo tentativo è stato vano, il giovane è stato tempestivamente raggiunto e bloccato dai militari.

Nell’auto è stato trovato un borsone con all’interno un fucile a canne mozze con il calciolo segato, cartucce, passamontagna, un rotolo di nastro adesivo, fascette autobloccanti, una maglietta di ricambio, cappellini,  guanti e spago: tutto il necessario per una rapina “perfetta”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento