rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Corso Italia / Viale XX Settembre

Viale XX Settembre, sventata rapina in un istituto di credito: un arresto

Nell'auto del malvivente è stato trovato un borsone con all'interno un fucile a canne mozze, cartucce, passamontagna, un rotolo di nastro adesivo, fascette autobloccanti, cappellino, guanti e spago

Ieri pomeriggio la polizia ha arrestato il ventenne S.P. di Aci Catena, l'uomo è accusato di detenzione e porto illegale di arma clandestina alterata, ricettazione della stessa, possesso di chiavi false e grimaldelli e guida senza patente.

Secondo le forze dell’ordine l’uomo era pronto insieme ad altri complici ad entrare in azione per commettere una rapina ai danni di un istituto di credito.

Il giovane, con diversi precedenti per rapina in banca, è stato bloccato dagli agenti di polizia lungo il centralissimo Viale XX Settembre, mentre circolava a bordo di una Fiat Uno, rubata il giorno prima nel comune di S. Agata Li Battiati. Alla vista della volante il malvivente ha subito cercato di darsi alla fuga ma il suo tentativo è stato vano, il giovane è stato tempestivamente raggiunto e bloccato dai militari.

Nell’auto è stato trovato un borsone con all’interno un fucile a canne mozze con il calciolo segato, cartucce, passamontagna, un rotolo di nastro adesivo, fascette autobloccanti, una maglietta di ricambio, cappellini,  guanti e spago: tutto il necessario per una rapina “perfetta”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale XX Settembre, sventata rapina in un istituto di credito: un arresto

CataniaToday è in caricamento