Viceministro Buffagni in visita alla St Microelectronics

"La lotta contro la dispersione scolastica e la possibilità di offrire supporto e formazione ai giovani catanesi sarà un altro tema fondamentale della visita dell'onorevole Buffagni", conclude Suriano

Si terrà domani, 8 novembre, una visita istituzionale del vice ministro allo Sviluppo Economico Stefano Buffagni a Catania. Nello specifico l'esponente di governo visiterà la STMicroelectronics, la Sibeg, nonché dei progetti finanziati dal Fondo per la Povertà Educativa minorile - Impresa sociale ''Con con i Bambini''.

''Abbiamo voluto fortemente - spiega la deputata del Movimento Cinque Stelle alla Camera Simona Suriano - questa visita del vice ministro per consentire un dialogo diretto tra le realtà produttive e sociali di Catania e le istituzioni nazionali. Abbiamo sollevato, con I colleghi portavoce del Movimento sia a livello regionale sia nazionale, la necessità di tutelare e garantire investimenti nel sito etneo della Stm e auspico che anche l'autorevole intervento del vice ministro consentirà di programmare al meglio il futuro. Senza tralasciare il confronto con una realtà produttiva d'eccellenza come la Sibeg''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''La lotta contro la dispersione scolastica e la possibilità di offrire supporto e formazione ai giovani catanesi sarà un altro tema fondamentale della visita dell'onorevole Buffagni'', conclude Suriano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento