Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca San Cristoforo

Video di gente in strada a San Cristoforo, la polizia: "I locali erano chiusi"

Come confermato dalla questura di Catania, ieri sera, le volanti si sono recate nel luogo mostrato dal video e non era presente nessuno. Le attività commerciali erano con le saracinesche abbassate

Da ieri sera, su WhatsApp e successivamente su Facebook, circola un video girato tra le vie di San Cristoforo, i cui protagonisti, spavaldi davanti a centri scommesse aperti, si "vantano" di non temere l'emergenza Coronavirus. Le immagini, però, dovrebbero risalire ad alcuni giorni prima delle disposizioni ministeriali più restrittive - estese anche a Catania - che vietano ogni assembramento di persone e dispongono la chisura delle attività commerciali non necessarie, tra cui anche i centri scommesse. Come confermato, infatti, dalla questura di Catania ieri sera le volanti si sono recate nel luogo mostrato dal video e non era presente nessuno. Le attività commerciali erano regolarmente chiuse, con le saracinesche abbassate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Video di gente in strada a San Cristoforo, la polizia: "I locali erano chiusi"

CataniaToday è in caricamento