Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Video di un neonato maltrattato, interviene la polizia postale

Una donna fa ruotare il bambino su se stesso tenendolo per una gamba. Il video che riprende anche altre "torture" fatte sul minore è stato immesso in rete su Facebook: oltre 625 mila i "mi piace"

In rete, un video con un neonato maltrattato da una donna che lo fa ruotare su se stesso tenendolo per una gamba e in cui si vede il bambino vittima di altre ''torture'', immesso in rete su Facebook.

E' stato denunciato dall'Associazione Meter onlus di don Fortunato Di Noto alla Polizia Postale delle comunicazioni di Catania e da un volontario della rete anche a Facebook per l'immediata rimozione e soprattutto per l'individuazione della donna e di chi ha realizzato il video.

Il video è postato su una pagina che ha oltre 625 mila ''mi piace''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Video di un neonato maltrattato, interviene la polizia postale

CataniaToday è in caricamento