Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

I vigili del fuoco ricordano i due colleghi morti nell'esplosione di via Garibaldi

"A cinque anni da quella tragica esplosione in via Garibaldi, in cui persero la vita i colleghi di Catania, Dario Ambiamonte e Giorgio Grammatico. Oggi come allora il pensiero di tutti i vigili del fuoco va a loro". Lo scrivono i Vigili del fuoco su Twitter

"A cinque anni da quella tragica esplosione in via Garibaldi, in cui persero la vita i colleghi di Catania, Dario Ambiamonte e Giorgio Grammatico. Oggi come allora il pensiero di tutti i vigili del fuoco va a loro". Lo scrivono i Vigili del fuoco su Twitter ricordando Dario Ambiamonte, di 40 anni, e Giorgio Grammatico, di 36, morti il 20 marzo del 2018 nell'esplosione di un locale al piano terra di una palazzina a Catania.

Una messa in loro suffragio, e in ricordo di tutti i Vigili del fuoco caduti sul lavoro, è stata celebrata nella cappella del comando provinciale di Catania. La deflagrazione provocò la morte di un anziano, Giuseppe Longo, di 75 anni, e il ferimento di altri due vigili del fuoco: il caposquadra Marcello Tavormina, di 54 anni, e Giuseppe Cannavò, di 36.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili del fuoco ricordano i due colleghi morti nell'esplosione di via Garibaldi
CataniaToday è in caricamento