rotate-mobile
Cronaca Civita / Piazza Vincenzo Bellini

Villa Bellini, baby gang in azione: minorenni rapinano e picchiano un 18enne

I quattro sono stati bloccati nella centrale piazza Stesicoro. Hanno ammesso le loro responsabilità e restituito i 10 euro, ma non il cellulare che avevano già venduto a un extracomunitario. La vittima è stata medicata in ospedale per lesioni giudicate guaribili in sette giorni. I quattro sono stati condotti in un centro di prima accoglienza

Tre 16enni e un 14enne sono stati arrestati da agenti della squadra mobile della Questura di Catania per rapina aggravata. Sono accusati di avere assalito e picchiato, domenica scorsa nella comunale Villa Bellini, un diciottenne per rubargli 10 euro e il cellulare.

I quattro sono stati bloccati nella centrale piazza Stesicoro. Hanno ammesso le loro responsabilità e restituito i 10 euro, ma non il cellulare che avevano già venduto a un extracomunitario. La vittima è stata medicata in ospedale per lesioni giudicate guaribili in sette giorni. I quattro sono stati condotti in un centro di prima accoglienza.

La Squadra Mobile della Questura di Catania recentemente ha intensificato i servizi nella zona del centro cittadino con operazioni per prevenire e reprimere reati contro il patrimonio, come furti, scippi e rapine. Numerosi sono stati i controlli di gruppi di giovanissimi a bordo di ciclomotori, cinque dei quali sono stati denunciati per guida senza patente, subendo anche il sequestro del mezzo.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Bellini, baby gang in azione: minorenni rapinano e picchiano un 18enne

CataniaToday è in caricamento