Cronaca Piazza Dante / Via Crociferi

Villa Cerami, furti di motorini a Giurisprudenza: chiesta video-sorveglianza

Azione universitaria solleva una questione di rilevante importanza: garantire la sicurezza e la vigilanza presso i parcheggi di via Crociferi. "Chiediamo di aumentare la sicurezza all'interno della nostra facoltà", dichiara Giuseppe Bua, coordinatore Au

Azione universitaria solleva una questione di rilevante importanza: garantire la sicurezza e la vigilanza presso la sede di villa Cerami. A seguito dei numerosi furti di motorini, in aumento nel corso degli anni, presso i parcheggi di via Crociferi, si chiede al dipartimento del seminario giuridico di installare le telecamere di sicurezza nei pressi dell'ingresso della facoltà.
 
"Questa situazione non è più tollerabile. Non è possibile che in una zona centrale e trafficata come quella in cui è situata la nostra facoltà, possano avvenire questi furti alla luce del giorno" dichiara Paolo Kory, senatore accademico. " È un gravissimo deficit di legalità - afferma il consigliere di dipartimento, Lara Lorefice - a cui bisogna porre rimedio immediatamente per ripristinare la sicurezza mediante un sistema di video sorveglianza o di misure alternative".

" La nostra sede ha già subito un'aggressione da parte di malviventi- prosegue il consigliere di Corso di Laurea Sebastiano Flaminio - nel tentativo di furto dello sportello bancomat situato all'interno della facoltà, fortunatamente sventato in tempo. Non aspettiamo che accadano questo episodi"
 
"Chiediamo semplicemente di aumentare la sicurezza all'interno della nostra facoltà- dichiara Giuseppe Bua, coordinatore - e sicuramente installare un sistema di video sorveglianza rappresenterebbe un ottimo viatico contro possibili furti".
 
"Attendiamo una risposta positiva alla nostra richiesta perché la sicurezza dello studente deve essere sempre garantita" concludono il membro dell'esecutivo, Damiano Cerami e il presidente di AU, Marilia Di Mauro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Cerami, furti di motorini a Giurisprudenza: chiesta video-sorveglianza

CataniaToday è in caricamento