menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa Fazio, numerose iniziative natalizie nel cuore di Librino

Sabato 13 e domenica 14 dicembre lo staff di Villa Fazio, insieme alla Fondazione Èbbene, effettuerà una colletta alimentare presso l’Ipercoop del centro commerciale Katanè di Gravina di Catania dalle ore 8.00 alle ore 20.00

Villa Fazio si conferma cuore vivo del quartiere di Librino attraverso le numerose iniziative natalizie che coinvolgeranno il quartiere e la gente che lo vive. Sabato 13 e domenica 14 dicembre lo staff di Villa Fazio, insieme alla Fondazione Èbbene, effettuerà una colletta alimentare presso l’Ipercoop del centro commerciale Katanè di Gravina di Catania dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Un piccolo gesto che vuole contribuire alla lotta contro lo spreco alimentare ma soprattutto contro il fenomeno della povertà alimentare che secondo dati Istat, pubblicati nel luglio 2014 e riferiti al 2013, coinvolge in Italia 2.028.000 famiglie pari all’incirca a 6 milioni di individui - maggiormente presenti nelle regioni del Sud Italia.

Da giovedì 18 a domenica 21 dicembre lo staff di Villa Fazio sarà presente e supporterà l’iniziativa artistica “Rito della Luce 2014” che si svolgerà presso L’Istituto Comprensivo “Vespucci-Capuana Pirandello” e il Circolo Didattico Statale “Sante Giuffrida” in via De Nicola 2, Catania dalle ore 18.00 alle ore 22.30. Un evento, ideato dalla Fondazione Antonio Presti- Fiumara d’Arte e giunto alla sua terza edizione, che coinvolgerà poeti, musicisti, danzatori, artisti, gruppi di diverse etnie, studenti del territorio e l’intera cittadinanza, con l’obiettivo di illuminare le coscienze di tutti, restituendo alle nuove generazioni messaggi positivi legati ai valori e alla speranza.

Queste attività e molte altre si inseriscono all’interno di una serie di iniziative già avviate che hanno animato il quartiere e che ne coinvolgono i giovani.
Dal Campionato di Calcio a5 - cominciato il 2 dicembre con 14 squadre formate da membri di associazioni del quartiere, ragazzi del quartiere e ragazzi accolti in alcuni SPRAR o centri di accoglienza per minori non accompagnati che durerà tre mesi e che prevede già un nuovo campionato per rispondere alle numerose richieste di iscrizione - al teatro sociale un corso per
Investiamo nel vostro futuro !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento