Villa Igea, protestano i lavoratori: "Vogliamo confrontarci anche con Asp e Inps"

La struttura ha dichiarato di aver avviato una procedura di concordato e ha dimostrato di volere interloquire con i dipendenti ma in attesa degli sviluppi i sindacati hanno già fissato per martedì 24, un nuovo sit in

Faccia a faccia, ieri, nel corso della protesta promossa a Sant'Agata Li Battiati da Cgil e FP Cgil tra i 40 lavoratori che da più di un anno percepiscono solo acconti di stipendio, i rappresentanti sindacali, la proprietà e la direzione di "Villa Igea".

La struttura ha dichiarato di aver avviato una procedura di concordato e ha dimostrato di volere interloquire con i dipendenti ma in attesa degli sviluppi i sindacati hanno già fissato per martedì 24 a partire dalle ore 9, un nuovo sit in di fronte alla Prefettura di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chiederemo una convocazione in tempi brevissimi -spiegano Rosaria Leonardi, segretaria confederale della Cgil di Catania e Turi Cubito della Fp Cgil- Vogliamo confrontarci anche con Asp e INPS (quest'ultima potrebbe sbloccare alcuni mandati per consentire una boccata di ossigeno all'azienda e dunque ai lavoratori) , oltre che con la proprietà di Villa Igea".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento