Cronaca

Sputi e minacce ai condomini, divieto di dimora nel comune di Catania per inquilina violenta

Vetrate condominiali e porte d'ingresso degli altri abitanti del palazzo rotte e minacce di morte nei loro confronti. Era diventata una vita infernale quella di uno stabile del Villaggio Dusmet

Vetrate condominiali e porte d'ingresso degli altri abitanti del palazzo rotte e minacce di morte nei loro confronti. Era diventata una vita infernale quella di uno stabile del Villagio Dusmet di Catania per colpa di un'inquilina che era ormai pericolosa per tutti.

Gli agenti del commissariato Borgo-Ognina della polizia di Stato le hanno notificato la misura cautelare personale del divieto di dimora nel comune di Catania, in aggravamento alla precedente misura del divieto di avvicinamento ai posti frequentati dai condomini, che erano ancora vittime di reiterati atti di persecuzione.

Il provvedimento del Gip è stato emesso dopo indagini avviate sulle numerose denunce presentati nei confronti della donna per lancio di bottiglie e altri oggetti contro i condomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sputi e minacce ai condomini, divieto di dimora nel comune di Catania per inquilina violenta

CataniaToday è in caricamento