rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Villaggio Sant'Agata, 58enne ubriaco accoltella il fratello dopo una lite

Al momento dell'intervento dei poliziotti, la vittima presentava delle ferite d'arma da taglio al dorso della mano, alla schiena, al torace ed una profonda ferita al fianco destro

La scorsa notte gli agenti delle volanti hanno tratto in arresto presso il villaggio Sant'Agata un 58enne per lesioni personali aggravate ai danni del fratello, con il quale aveva litigato per futili motivi. Al momento dell'intervento dei poliziotti, la vittima presentava delle ferite d'arma da taglio al dorso della mano, alla schiena, al torace ed una profonda ferita al fianco destro. Ha dichiarato che a ferirlo era stato il fratello. L’uomo è stato immediatamente trasportato all’ospedale San Marco per le cure del caso. Gli agenti hanno fatto irruzione in casa del sospettato, trovandolo ubriaco, e sequestrando il coltello utilizzato dall’uomo per ferire il fratello. La ferita al fianco ha interessato anche il fegato e la vittima è stata trattenuta in ospedale. Mentre l'aggressore è stato posto ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima previsto per questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Sant'Agata, 58enne ubriaco accoltella il fratello dopo una lite

CataniaToday è in caricamento