Scomparsa del giovane di Paternò, arriva una nuova pista

Una donna di Agrigento sostiene di aver incrociato Vincenzo Calcagno Giarrusso, del quale non si hanno più notizie dallo scorso gennaio, sui gradoni di una via della città

Continuano le ricerche di Vincenzo Calcagno Giarrusso, il 22enne scomparso da casa il giorno di Capodanno. Il giovane è malato di talassemia major e, pertanto, deve sottoporsi a cicli di trasfusioni di sangue. L’ultima è stata effettuata lo scorso 28 dicembre ed ha sì e no altri quindici giorni di autonomia.

Drammatici gli appelli televisivi dei genitori e degli zii. Come riporta LiveSicilia, una speranza arriva da una donna di Agrigento che dichiara, dopo aver visto la puntata di “Quarto Grado”, di avere incrociato il ragazzo sui gradoni di una via della città. Secondo la donna Vincenzo non era in buone condizioni di salute e gli avrebbe pure chiesto dei soldi.

I militari della compagnia locale si sono messi subito in moto. Hanno setacciato bar, chiesto in giro, fatto vedere la foto del giovane scomparso. Anche a Paternò i carabinieri proseguono le ricerche. Hanno verificato nuovamente che il conto non sia stato utilizzato e interrogato alcuni conoscenti.

Intanto ieri sera una troupe di “Chi l’ha visto” è andata a Paternò per cercare di capire meglio la storia del giovane.

Vincenzo Calcagno Giarrusso è padre da due mesi. Ha avuto una relazione occasionale con una coetanea, a inizio dello scorso anno. Dopo la nascita del bambino, i due avrebbero rotto - anche per volere della famiglia della ragazza - impedendo così a Vincenzo di riconoscere il figlio. Uno degli amici del ragazzo, inoltre, avrebbe dichiarato che alcune minacce sono state rivolte allo scomparso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

  • Incidente autonomo sull'asse dei servizi, un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento