Vìola i domiciliari e finisce in carcere

Più volte non ha rispettato le prescrizioni della detenzione domiciliare

I carabinieri della stazione di Librino hanno arrestato il 22enne catanese Alessandro Rossello. L’uomo, in particolare, si era reso responsabile di diverse violazioni della detenzione domiciliare che hanno quindi, di fatto, inasprito il provvedimento e per lui si sono spalancate le porte del carcere catanese di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento