menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viola le misure di sorveglianza speciale, arrestato dalla polizia

D'Emanuele Giuseppe nato a Catania nel 1967 dovrà scontare una pena di sei mesi

Nella mattina di ieri, personale del commissariato “centrale” ha tratto in arresto D’Emanuele Giuseppe nato a Catania nel 1967,  pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, ricettazione, evasione ed altro nonché sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, in ottemperanza all’ordine di esecuzione emesso dalla procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania.

Dovrà scontare una pena di sei mesi, per aver violato le prescrizioni imposte con la misura della sorveglianza speciale di P.S.,  a Catania, nell’anno 2013.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento