Violano i vincoli della sorveglianza speciale: arrestate dai carabinieri due persone

Gli arrestati sono Nicotra Giampiero, 36enne, e Giordano Rosario, 49enne, entrambi catanesi, sorvegliati speciali di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza

I carabinieri del nucleo radiomobile di Catania hanno arrestato Nicotra Giampiero, 36enne, e Giordano Rosario, 49enne, entrambi catanesi, sorvegliati speciali di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

Ieri sera, i militari transitando per via Duca Degli Abruzzi hanno riconosciuto e bloccato il 36enne in compagnia di un altro individuo gravato da precedenti penali, in palese violazione della misura di prevenzione cui era soggetto.

Successivamente, una gazzella, durante un servizio di controllo della circolazione stradale, ha bloccato il 49enne in via Umberto mentre era alla guida di una Fiat Stilo, sprovvisto di patente poiché revocata, violando anche lui così i vincoli della Sorveglianza Speciale cui era sottoposto. Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento