Violano l'obbligo di soggiorno: arrestati 2 pluripregiudicati

Antonino Scuderi, 44enne, e Christian Paternò, 36enne sono stati notati su una moto con fare sospetto e sono stati bloccati dopo una breve fuga

Le volanti della polizia etnea durante un servizio di controllo sul territorio hanno arrestato i due pluripregiudicati Antonino Scuderi, 44enne, e Christian Paternò, 36enne, per inosservanza degli obblighi inerenti la misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nonché per resistenza a pubblico ufficiale. I due, che si muovevano a bordo di una moto, sono stati fermati dagli operatori di polizia per un controllo, ma sono scappati a folle velocità. Arrivati in un vicolo senza uscita sono stati portati in questura e rinchiusi in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento