Cronaca

Malmenava l'ex convivente, manette ai polsi di un 45enne di Zafferana

La vittima ha dovuto ricorrere alle cure mediche per un trauma cranico e toracico, ed ecchimosi varie

I carabinieri  hanno arrestato un 45enne, di Zafferana Etnea per atti persecutori e lesione personale nei confronti dell'ex convivente. La donna aveva presentato una denuncia il 7 luglio scorso. I militari hanno accertato che il 45enne, da gennaio a luglio, in più occasioni ha avuto delle condotte aggressive e violente nei confronti della donna, con continue vessazioni psicologiche. In una circostanza, addirittura, la vittima ha dovuto ricorrere alle cure mediche nell’Ospedale Cannizzaro di Catania dove i sanitari gli hanno riscontrato un trauma cranico e toracico, ed ecchimosi in varie parti del corpo giudicate guaribili in 30 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malmenava l'ex convivente, manette ai polsi di un 45enne di Zafferana

CataniaToday è in caricamento