Picchiata dal marito, una catanese chiede aiuto ai poliziotti

L’aggressore è stato rintracciato dagli agenti che lo hanno condotto nel carcere di piazza Lanza

Un lpuripregiudicato catanese è stato arrestato dalla polizia a San Cristoforo dopo aver picchiato la sua compagna, che per evitare il peggio si è rifugiata in commissariato chiedendo aiuto agli agenti. I poliziotti hanno invitato la signora a recarsi presso l’ospedale Vittorio Emanuele, per verificare le sue condizioni di salute e, successivamente,in questura per sporgere denuncia in merito all’accaduto. L’aggressore è stato così rintracciato dagli agenti che lo hanno bloccato e condotto nel carcere di piazza Lanza, dov’è rimasto rinchiuso in attesa della celebrazione del giudizio di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento