Denuncia il compagno per violenze e abusi anche sui figli: arrestato

La polizia di Stato, in considerazione della gravità del quadro venutosi a delineare, per garantire la sicurezza del nucleo familiare aveva già provveduto a collocare la donna e i suoi figli in una struttura protetta

Arrestato un pregiudicato catanese dopo la denuncia della moglie all'ufficio Minori e Stalking della polizia. La donna, insieme ai figli minorenni, era costretta a subire vessazioni fisiche e psicologiche, violenze e abusi dell’uomo che li aveva costretti a vivere in un clima di terrore, con costanti angherie e vessazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E la polizia di Stato, in considerazione della gravità del quadro venutosi a delineare, per garantire la sicurezza del nucleo familiare aveva già provveduto a collocare la donna e i suoi figli in una struttura protetta: un esilio della durata di 15 giorni, un tempo ristretto nel quale, però, l’Autorità giudiziaria – grazie alle evidenze chiaramente risultanti dall’attività dell’Ufficio di Polizia – ha emesso il provvedimento restrittivo che ha condotto V.D. in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

Torna su
CataniaToday è in caricamento