Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Violenza sulla moglie, disposto allontanamento dalla casa familiare per un 46enne

La donna aveva sporto ad inizio luglio una prima denuncia, chiedendo l'intervento di una volante perché il marito aveva tentato di colpirla con calci e pugni

Ancora un caso di violenza sulle donne, questa volta a Caltagirone. Gli agenti del commissariato calatino nella giornata di martedì sono stati costretti ad eseguire la misura cautelare dell'allontanamento dalla casa familiare nei confronti di un 46enne, responsabile di atti di violenza nei confronti della moglie. 

Il provvedimento contiene, inoltre, il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima delle violenze e dai di lei prossimi congiunti. La misura cautelare è stata adottata dopo un'attività di indagine che dura sin dai primi di luglio. La donna aveva sporto già una prima denuncia chiedendo l'intervento di una volante perchè il marito aveva tentato di colpirla con calci e pugni (la tragedia è stata evitata grazie alla capacità della donna di rifugiarsi in una stanza).

Da quel momento la signora si è trasferita coi figli presso un'altra abitazione. Il soggetto colpito dalla misura cautelare è stato già oggetto in passato di un simile provvedimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulla moglie, disposto allontanamento dalla casa familiare per un 46enne

CataniaToday è in caricamento