rotate-mobile
Cronaca

Camporotondo, marito violento picchia a sangue la moglie: arrestato

Ennesimo episodio di violenza contro una fonna colpevole di aver espresso liberamente la volontà di separarsi dal marito. Stanotte, a Camporotondo, l'uomo ha iniziato a picchiarla costringendo la vittima a trovare rifugio nella camera da letto della loro abitazione da dove, tramite un telefonino, ha chiesto aiuto al 112

Ennesimo episodio di violenza contro una fonna colpevole di aver espresso liberamente la volontà di separarsi dal marito. Stanotte, a Camporotondo, l’uomo ha iniziato a picchiarla costringendo la vittima a trovare rifugio nella camera da letto della loro abitazione da dove, tramite un telefonino, ha chiesto aiuto al 112. 

I Carabinieri del radiomobile di Gravina di Catania sono immediatamente intervenuti ammanettando il 47enne e liberando la vittima, 43enne, che trasportata all’Ospedale Garibaldi Centro è stata riscontrata affetta da contusione del braccio superiore, trauma al braccio, mano e avambraccio destro guaribili in una decina di giorni. L’arrestato è stato relegato ai domiciliari, in un’altra abitazione, in attesa del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camporotondo, marito violento picchia a sangue la moglie: arrestato

CataniaToday è in caricamento