Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Acireale, condannato per aver picchiato e sequestrato la moglie

Sebastiano Urso, 40 anni, è stato condannato a 4 anni e 4 mesi di carcere per maltrattamenti in famiglia

Nel 2009 ad Acireale, Sebastiano Urso, aveva maltrattato, picchiato e sequestrato in casa la moglie per motivi di gelosia. Il 40enne violento è stato arrestato, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania e condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione per maltrattamenti in famiglia, lesioni e sequestro di persona. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale, condannato per aver picchiato e sequestrato la moglie

CataniaToday è in caricamento