Cronaca

Non accetta la fine della relazione e minaccia la madre dell'ex: arrestato

Era stato già arrestato nell’ottobre del 2013 quando si introdusse nell’abitazione della ex convivente per convincerla con violenza a tornare con lui

I carabinieri  di Catania hanno arrestato nella flagranza un 32enne di origini campane, ma domiciliato da anni a Catania. Era stato già arrestato nell’ottobre del 2013 quando si introdusse nell’abitazione della ex convivente per cercare con violenza di convicerla a tornare con lui. In quella circostanza furono i militari avvertiti dai familiari della vittima, a bloccarlo poco prima che potesse tramutare le minacce in azioni sconsiderate.

Un episodio simile si è verificato la scorsa notte quando, ripresentatosi in casa della donna stavolta ha minacciato la madre intervenuta per difenderla dal persecutore. Per fortuna, l’intervento dei militari di Nesima, avvertiti dai vicini di casa, ha posto fine all’ennesimo atto di violenza. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non accetta la fine della relazione e minaccia la madre dell'ex: arrestato

CataniaToday è in caricamento