Dovevano accompagnarla a casa dopo una serata in discoteca: 25enne violentata

La giovane, secondo quanto si è appreso, aveva accettato di essere riaccompagnata a casa da uno dei tre che conosceva, a conclusione di una serata in una discoteca a Catania

Una 25enne è stata violentata nella notte tra sabato e domenica da tre uomini di Misterbianco, di 36, 34 e 23 anni, che sono stati poi fermati da carabinieri. La Procura oggi chiederà la convalida del provvedimento. La notizia, riportata dal quotidiano La Sicilia, ha trovato conferma in ambienti investigativi e giudiziari.

La giovane, secondo quanto si è appreso, aveva accettato di essere riaccompagnata a casa da uno dei tre che conosceva, a conclusione di una serata in una discoteca a Catania.

Quando è salita nell'auto ha trovato gli altri due già dentro la vettura. Vicino casa della 25enne, che abita in una zona isolata, nella zona di Misterbianco, precisamente nella strada Muscalora, i tre l'avrebbero ripetutamente violentata e poi l'avrebbero abbandonata sulla strada.

Un passante che l'ha vista le ha dato i primi soccorsi e ha chiamato il 112. Sono intervenuti i carabinieri e la vittima è stata condotta con un'ambulanza nell'ospedale Garibaldi di Catania, dove è stata ricoverata in stato di shock.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento