Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Molestie sessuali nei confronti di un bambino di nove anni, arrestato

È stato arrestato un extracomunitario per abusi sessuali su un minorenne, la richiesta di aiuto è stata fatta dal genitore che ha chiamato il "117"

M.S.C.P arrestato per violenza sessuale su minore

L’intensificazione dei controlli del territorio predisposti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, ha permesso di arrestare un  extracomunitario per violenza sessuale su minore, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, false generalità ed immigrazione clandestina.

Nei giorni scorsi, una pattuglia delle Fiamme Gialle etnee del dipendente Gruppo, nell’ambito del Servizio di Pubblica Utilità “117”, attivata dalla richiesta di aiuto di un genitore, ha fermato, nei pressi di Piazza Università  del centro storico del capoluogo etneo, un quarantenne di nazionalità cingalese, M.S.C.P., che si è reso responsabile di molestie sessuali nei confronti del figlio di nove anni.    

Nel corso delle procedure di identificazione, l’extracomunitario, oltre ad aver  fornito false generalità, non ha esitato a scagliarsi violentemente nei confronti dei militari, procurando lesioni personali ad uno di essi. L’arrestato, al termine delle procedure di rito, è stato condotto alla Casa Circondariale di Piazza Lanza.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie sessuali nei confronti di un bambino di nove anni, arrestato

CataniaToday è in caricamento