Violenza sessuale in pieno centro città, indagato un minorenne

Una donna ha allertato la polizia dopo essere stata palpeggiata e aggredita: gli agenti hanno individuato un ragazzo che corrisponde alla descrizione della vittima

Un'aggressione a sfondo sessuale in pieno centro. E' accaduto la scorsa notte e la donna ha chiamato la polizia per raccontare l'accaduto ed è stata in grado di fornire una dettagliata descrizione dell’autore del gesto.

Così gli agenti hanno, poco dopo, individuato un giovane che rispondeva alla descrizione della vittima e che si stava allontanando velocemente da quella zona. Immediatamente raggiunto e bloccato, l’individuo, un minorenne catanese, è stato preso a bordo della volante e condotto sul luogo dell’aggressione.


Qui, ad attendere i poliziotti, c’era la vittima che ha riferito agli agenti di aver subito un palpeggiamento e una vera e propria aggressione sessuale alla quale si era potuta sottrarre solo grazie al fatto di essere riuscita a chiudere il portone della sua abitazione in tempo per lasciare l’aggressore all’esterno. I due agenti, con le cautele del caso, hanno mostrato alla donna l’immagine del fermato che è stato riconosciuto, senza ombra di dubbio, dalla vittima che, a quel punto, è stata invitata in questura per formalizzare la denuncia. Il giovane è stato deferito all’autorità giudiziaria per il reato di violenza sessuale e affidato alla madre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

Torna su
CataniaToday è in caricamento