rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Violentò una minorenne a Catania nel 2015: preso e arrestato dopo sette anni

Un latitante di 38 anni di nazionalità romena è stato arrestato al confine con la Slovenia dai carabinieri di Aurisina. Era stato condannato a sette anni e due mesi per violenza sessuale aggravata nei confronti di una 15enne

Un latitante di 38 anni di nazionalità romena è stato arrestato dai carabinieri di Aurisina (provincia di Trieste) in quanto condannato a sette anni e due mesi per violenza sessuale aggravata. Il fermo del giovane è avvenuto nei giorni scorsi, nei pressi del valico di Fernetti. L'uomo si trovava a bordo di un autobus di linea diretto in Romania. I militari dell'Arma hanno provveduto al controllo dei documenti e si sono accorti che sul 38enne pendeva un ordine di carcerazione per fatti commessi a Catania nel 2015. La vittima all'epoca, aveva solo 15 anni. Il latitante è finito in manette ed è stato portato al carcere di via Coroneo, dove è in attesa di estradizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentò una minorenne a Catania nel 2015: preso e arrestato dopo sette anni

CataniaToday è in caricamento