Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Il patron della Virgin, Richard Branson, corre verso l'Etna per beneficenza

Circa duemila chilometri in un solo mese per raccogliere fondi con una impresa estrema: la Virgin Strive Challenge 2016

Foto: Ansa

Il "boss" della Virgina Richard Branson, insieme con la sua famiglia e con un gruppo di 250 persone, sarà nei prossimi giorni sull'Etna nell'ambito del progetto benefico "Big change". Secondo quanto riportato dall'Ansa in una intervista, nei prossimi giorni il milionario inglese raggiungerà il Sud dell'Italia, nuotando fino alla Sicilia e poi correrà in una maratona fino alla cima del vulcano.

Circa duemila chilometri in un solo mese per raccogliere fondi con una impresa estrema: la Virgin Strive Challenge 2016, una lunga serie di escursioni in un arco totale di oltre 2mila chilometri, in cui sono coinvolti anche i figli, promotori dell'iniziativa dedicata alla formazione di giovani talenti, ed il resto della famiglia. "In questo viaggio c'è anche mia madre, ci sono io che ho 63 anni -  ha spiegato all'Ansa - miei figli che sono trentenni, ci sono anche dei nipoti, una mamma incinta. È come essere un gruppo rock di quattro generazioni che viaggiano lungo tutta l'Italia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il patron della Virgin, Richard Branson, corre verso l'Etna per beneficenza

CataniaToday è in caricamento