Cronaca

I carabinieri ricordano i colleghi caduti e le vittime del terrorismo internazionale

I programma un incontro con i vertici della comunità islamica ed un corteo in centro per ricordare le vittime del terrorismo. Alle 21 di domani è in programma un concerto al Teatro Bellini

Domani alle 11:00, nella Basilica del Duomo di Catania, sarà commemorata la Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, con una messa in suffragio delle anime dei caduti. Alla celebrazione, che sarà officiata dall’Arcivescovo Metropolita di Catania, Monsignor Salvatore Gristina e concelebrata dal Cappellano Militare, prenderanno parte le autorità civili e militari della Provincia, i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Carabinieri, gli ufficiali, i marescialli, i brigadieri, gli appuntati e i carabinieri del comando Provinciale di Catania con i loro familiari, insieme ai congiunti dei militari “Vittime del Dovere”.

Durante la ricorrenza saranno, inoltre, celebrati il 74° anniversario della Battaglia di Culqualber e la Giornata Nazionale dell’Orfano, quest’ultima istituita per la prima volta nel 1996, che simboleggia per i Carabinieri e per l’.O.N.A.O.M.A.C. (Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri) un momento di vicinanza alle famiglie dei colleghi scomparsi. Oggi si terrà invece un incontro con i vertici della comunità islamica ed un corteo in centro per ricordare le vittime del terrorismo. Alle 21 di domani è in programma un concerto al Teatro Bellini con gli interventi dell’Imam Kheit Abdellafid, di Monsignor Gaetano Zito, Alfredo Maiolese, Presidente della Lega dei Musulmani Europei

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri ricordano i colleghi caduti e le vittime del terrorismo internazionale

CataniaToday è in caricamento