Vizzini, arrestati padre e figlio per droga e detenzione di armi

I Carabinieri di Vizzini hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, G.A., 43enne, e S.A., 23enne, entrambi pregiudicati, per produzione di cannabis e detenzione abusiva di armi

I Carabinieri di Vizzini hanno  tratto in arresto, in flagranza di reato, G.A., 43enne, e S.A., 23enne, entrambi pregiudicati, per produzione di cannabis e detenzione abusiva di armi.

I militari,  a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita in via Oracolo presso l’abitazione degli arrestati, hanno rinvenuto 7 piante di cannabis, dell’altezza media di m. 1,50 circa, messe a coltura con l’ausilio di un impianto di illuminazione,  380 grammi di foglie della stessa droga messe ad essiccare, e vari prodotti fertilizzanti. Nel corso della perquisizione è stato rinvenuto anche 1 fucile automatico marca Breda, con le canne mozzate e privo di matricola, 9 cartucce cal.12 da caccia e 6 cartucce cal. 12 a palla singola prodotte artigianalmente.

La droga, il fucile, le munizioni, i prodotti fertilizzanti e l’impianto elettrico di illuminazione sono stati posti sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento